pop up
Stampa la pagina 

 

1

Tagliare il tubo ad angolo retto rispetto all’asse del tubo stesso. E’ ammesso uno scostamento massimo di 0.5° rispetto all’asse del tubo.
2 Sbavare il tubo sul bordo interno ed esterno facendo attenzione a non rovinare il piano d’appoggio.
3    Infilare il dado e l’ogiva sul tubo facendo attenzione a montare l’ogiva con il dentino di aggraffaggio rivolto verso l’estremità del tubo da serrare.
4 Inserire il tubo nell’apposita sede del corpo portandolo fino alla battuta prevista, assicurandosi che il corpo, il dado e il tubo siano in asse tra loro.
5 Serrare manualmente il dado fino al totale avvitamento.
6 Con l’ausilio di una chiave effettuare il serraggio finale del dado sul tubo avvitandolo di circa ¾ -1 giro a seconda della dimensione del raccordo utilizzato, controllando che il tubo non giri insieme al dado. Si consiglia di utilizzare una chiave dinamometrica e far riferimento alle coppie di serraggio indicate in tabella:

ø Tubo
(mm)

Forza di Serraggio
(N*m)
4 10
6 20
8 25
10 30
12 65
7 Al solo scopo di verifica svitare il dado e controllare che l’ogiva abbia inciso in modo uniforme il tubo.
8 Riavvitare il dado di un 1/4 di giro oltre la chiusura indicata al punto 6.